Vittoria sofferta e voluta

Battipagliese-Costa D'Amalfi 2-1

Reti: 25°pt Troiano (rig.) 17°st Campione 39°st Pommella (CA)
Angoli 7-5 per la Battipagliese 
Ammoniti: Adiletta; Troiano (B)
 
Battipagliese 
Antico 99; Consiglio; Impesi 2000 (31°st Cappelli 2000); Adiletta; Criscuolo; De Giorgi; Manzo (31°st Rocchino 99); Troiano; Campione; Guerrera; Rago 98. Allenatore Viscido 
 
Costa D'Amalfi 
Faggiano; Cantilena (22°pt Criscuoli); Palumbo; Vitiello R (28°st Lettieri); De Luca; Vigorito; Vitiello L 99 (34°pt Catalano 2000); DI Landro 99 (31°st War 99); Marino; Mascolo; Ferrara 2001(31°st Pommella 98).Allenatore Contaldo.
 
Una vittoria cercata,desiderata e voluta con tutte le forze, non importava il come mai i tre punti erano di vitale importanza per non perdere il treno salvezza.
 
Certo per la nuova dirigenza e il nuovo mister non era un momento facile, la squadra veniva contando anche la parte finale del girone d'andata da tre sconfitte e un pareggio, con morale sotto i tacchi.
 
La Battipagliese si schiera con un 3-4-1-2 con Manzo trequartista dietro le punte e Impesi in campo dall'inizio (ottima la sua prova).
 
5°pt Passaggio filtrante di Impesi per Campione, stop e tiro immediato con la palla che finisce sul palo.
7°pt Risposta ospite, tiro da lontano di Mascolo para Antico.
19°pt Punizione di Guerrera,palla sfiora l'incrocio dei pali.
20°pt Tiro di Troiano para facile Faggiano.
25°pt Battipagliese in vantaggio, Troiano viene atterrato in area di rigore, il Signor Decimo di Napoli fischia sulla palla Troiano che batte Faggiano.
36°pt Punizione di Mascolo, respinge in angolo Antico.
42°pt Tirocross di Manzo la palla finisce sull' incrocio dei pali, zebra vicino al raddoppio.
2°st Il tiro di Mascolo finisce di poco alto sulla traversa.
7°st Punizione di Guerrera, la palla esce di pochissimo.
17°st Raddoppia la Battipagliese, Guerrera recupera palla fuori area avversaria, entra in area, con una magia di tacco serve Campione che deve solo appoggiare la palla in rete.
21°st Tiro di Marino palla fuori di poco.
39° Accorciano le distanze gli ospiti, una disattenzione collettiva difensiva dei padroni di casa, permette a Pommella di segnare da due passi dopo che Antico era riuscito in un primo momento a parare.
48°st La Battipagliese vicina al terzo gol, Campione si trova a tu per tu con Faggiano che riesce a parare.
49° Ancora Campione ha la palla del 3-1, ma si fa ipnotizzare da Faggiano.
 
Al triplice fischio finale soddisfazione in casa bianconera con mister Viscido raggiante che ringrazia i propri ragazzi.
TOP