Under16, Boys Sannicolese - Battipagliese 0-2

17 febbraio, ore 10.00 ASD Boys Calcio Sannicolese - FCD Battipagliese 1929 1909 - stadio Comunale di Curti (CE), arbitra il Signor Salvatore Tarantino della Sez. AIA di Nola.

Incontro valevole per la 14^ giornata di Campionato Regionale Under 16.

campo in terra battuta, visibilità buona, mattinata riscaldata da un sole primaverile dopo una settimana di mal tempo. Buona presenza di spettatori composta in particolare dai genitori intervenuti a sostenere i propri ragazzi.

I giovani ragazzi della Battipagliese, oggi devono confermare la lunga striscia positiva di risultati contro la temibile e ostica Boys Calcio Sannicolese, che con 18 punti in classifica, 5 punti in meno rispetto alla Battipagliese, cercherà di minarne la posizione in zona play-off.

La Battipagliese dovrà conquistare i 3 punti utili per consolidare la sua posizione in classifica, in vista del Matchpoint di domenica 24 febbraio contro i bravissimi ragazzi della Vincenzo Riccio che con 28 punti occupa il 4° posto a soli due punti dalla Battipagliese.

La Battipagliese conferma il suo modulo classico, con delle defezioni in difesa, il “Giannizzero” Nicoletti squalificato per somma di ammonizioni, sostituito dal granitico Pandelea, e il fluidificante Adinolfi, allettato dal virus influenzale, sostituito dal redivivo Voccia, schierato nel ruolo inaspettato di terzino destro. Centrocampo di qualità ma più dinamico con Abate e Leo, davanti alla difesa, e con Pisaturo e Cascone “la Roccia”, duttili soprattutto nella fase offensiva, a ridosso delle punte Mastrolia e Cerrato.

PRIMO TEMPO:. Battipagliese già dai primi minuti di gioco fa chiaramente intendere che vuole chiudere la partita il prima possibile, e occupa costantemente la metà capo avversaria. Palla alle punte che si appoggiano al centrocampo che libera le fasce. Sono solo le prove per andare in rete. E proprio sugli sviluppi di un calcio d’angolo propiziato da un’azione tambureggiante, al 16° Cascone entra in area d’incontro e al volo scaraventa la palla in rete, sul secondo palo. Azione da alta scuola calcio. La Battipagliese macina gioco e vuole chiudere anzitempo la partita. Al 20° Menduto “il Guerriero” avanza palla al piede e invola sulla sinistra, con precisione millimetrica, Cascone che supera in corsa l’avversario e scocca un bolide di destro che esce di poco dal palo. Ancora prove che preludono alla prossima rete. Difatti, al 38° rilancio di “Bugs Bunny” Mirra, Mastrolia raccoglie, di fisico e tecnica difende la palla, scorge Cascone già involato sulla sinistra e lo serve con una preziosissima palla, Cascone non si fa pregare una volta in più, con uno stop a seguire si lancia verso la porta avversaria e come un ariete scaraventa la palla in rete. 2 – 0.

SECONDO TEMPO: Partita totalmente diversa dal primo tempo. Con la Battipagliese paga del risultato. Si segnala al 1° un’ottima giocata di prima tra Pisaturo e Cascone, oggi veramente incontenibili, che dopo aver scardinato il centrocampo s’invola sulla sinistra e mette al centro con un preciso No-Look una palla che Mastrolia d’incontro al volo di sinistro spara in rete. Ma la palla esce di poco a lato. Per il resto della partita non si segnala nessun episodio degno di cronaca, a parte qualche velleitaria azione dei padroni di casa puntualmente annullata dalla difesa Battipagliese.

BOYS CALCIO SANNICOLESE - BATTIPAGLIESE 1929 0 - 2

Buona la Direzione di Gara del signor Tarantino. Da approfondire la regola del fuorigioco – Ammoniti Cascone, Vece e Alfano per la Battipagliese.

Bravi Ragazzi….. avanti così.

TOP