Juniores: Battipagliese - Giffonese 5-3

Prima vittoria in campionato per la formazione juniores che batte allo stadio "Sant'Anna" la Giffonese per 5 a 3. Mattatore dell'incontro è l'attaccante Cappelli mentre sugli scudi sale anche il centrocampista Malandrino che detta i tempi a meraviglia. Proprio sull'asse Malandrino-Cappelli arriva il primo gol dopo dieci minuti con l'attaccante bianconero che silura il portiere ospite con un diagonale imparabile. Passano cinque minuti e De Rosa si conquista e realizza un calcio di rigore. La Giffonese è stordita e la Battipagliese cala il tris: Floriano Cappuccio lancia ancora Cappelli che scatta sul filo del fuorigioco e appena entrato in area supera Sica. Il passivo, fino alla fine del primo tempo, potrebbe essere maggiore se non fosse che il portiere ospite ferma Trisolini in due circostanze mentre Petrillo manda alto di testa sugli sviluppi di un calcio d'angolo. La ripresa inizia con la Battipagliese rilassata e la Giffonese ne approfitta accorciando le distanze con Prete. La reazione della Battipagliese è imminente: ci prova Bassano con una conclusione dalla distanza che termina di poco alta. Al quindecisimo arriva il poker calato da Malandrino autore di un tiro a giro che si spegne nel sette. La Giffonese ritorna in partita con Mauro che approfitta di un'indecisione della retroguardia bianconera e mette dentro il 4 a 2. Entra Plaitano al posto di Malandrino e il classe 2002 pennella una punizione per la testa di Cappelli che realizza così la sua tripletta personale. A tempo ormai scaduto la Giffonese con Prete realizza la rete del definitivo 5 a 3. 

 

TOP