Gli spogliatoi. Mister Tudisco: "Brutti, cattivi ma vincenti!"

Al termine della vittoria contro la Picciola, il tecnico bianconero Ciccio Tudisco commenta: "Siamo stati brutti, cattivi ma vincenti perchè forse ricordavamo la partita di domenica scorsa in casa con il Positano dove abbiamo disputato la più bella partita della stagione vincendo nettamente. Oggi c'è solo il risultato però ho visto una squadra che ha saputo soffrire, lottare, correre soprattutto contro una squadra difficile da affrontare come la Picciola che su questo campo poche squadre c'hanno vinto. Era una partita pericolosissima perchè potevamo inciampare, cadere e non rimprenderci più invece siamo stati bravi a soffrire, lottare e vincere con merito questa partita. Di Biase? Lo aspettavamo, ero convinto che prima o poi sarebbe uscito perchè sta lavorando bene come tutti quanti. Sono felice per lui perchè lo meritava perchè ha corso tanto così come Eddy. Se si gioca per la squadra si riesce a fare gol. Nel finale abbiamo avuto due, tre ripartenze che non abbiamo saputo sfruttare con Jaja, Campione, Marmoro e con Campione stesso. Probabilmente eravamo a corto di energie però l'importante era vincere e va dato il giusto merito ai ragazzi. Cervinara? Adesso sono rimaste nove finali e siamo consapevoli che ogni punto lasciato sia un punto perso e non lo recuperi più. Sarà una partita con due squadre che giocano a calcio bene e quindi cercheremo di continuare su questa striscia soprattutto come risultati". 

TOP