Figc Campania, Gagliano non è più presidente

Eletto il 18 Dicembre 2018 all’unanimità alla Stazione Marittima di Napoli, Salvatore Gagliano dopo essere stato prima commissario straordinario su nomina di Sibilia era diventato il numero uno del calcio campano. Il suo incarico, però non è durato nemmeno un anno, le dimissioni dei 6 consiglieri (Zigarielli, Iovino, Errichiello, Tambaro, Tarantino e Vigliotta) hanno portato allo scioglimento del Consiglio Direttivo come previsto dall’art. 14.7 del regolamento della Lnd.

in caso di vacanza della carica della maggioranza dei Consiglieri eletti, si verifica la decadenza immediata del Consiglio  Direttivo, con conseguente ordinaria amministrazione affidata ad un Reggente nominato dal  Consiglio Direttivo della Lega, il quale provvede alla convocazione dell’Assemblea per procedere a nuove elezioni entro il termine di novanta giorni dall’evento.

Insomma finisce ancor prima di cominciare l’era Gagliano, con la parola che adesso passa alla Lnd e al Presidente Sibilia che insieme al Direttivo dovranno nominare un reggente che avrà la possibilità di convocare entro 90 giorni nuove elezioni.

Fonte: Campaniafootball

TOP