Eccellenza, girone B: resoconto decima giornata

La decima giornata del campionato di Eccellenza girone B vede la conferma del primato in classifica per l’Ebolitana. La formazione di Nastri ha espugnato nell’anticipo di sabato il campo della Palmese con le reti di Pascuccio e del solito Liccardi. Il momentaneo pareggio per i padroni di casa è stato siglato da La Marca. Due gradini sotto, continua la sua inarrestabile marcia il Nola, che va a vincere sul campo di Solfora per 3 a 1 con una tripletta dell’attaccante Di Biase. Gol dei conciari con Fortino nella ripresa, che accorcia le distanze invano. Sorrento e Audax Cervinara ferme al terzo posto a pari punti. Le due formazioni non vanno oltre il pareggio rispettivamente con Sant’Agnello (2 a 2) e Castel San Giorgio (0 a 0). La Battipagliese fa tris al “Pastena”: tre reti tutte nel primo tempo ai danni del Rinascita Vico per i bianconeri di mister Tudisco con doppietta del solito Campione e Doukourè. Faiano in grande spolvero al Comunale di Pontecagnano: 4 reti ai danni del San Tommaso. Mansour (doppietta), Erra e Donadio i mattatori di giornata. San Vito Positano vittorioso in trasferta sul campo del Santa Maria: i costieri, in dieci uomini, passano grazie ad un calcio di rigore di Di Leva. Infine, segno “X” tra Picciola e Valdiano al “San Giovanni” di Sassano. All’iniziale vantaggio di Abate per i rossoblu, risponde il classe ‘98 Peccheneda per i locali. Risultato di giornata più sorprendente quello del Sorrento, che nonostante una rosa da categoria superiore, impatta contro il modesto Sant’Agnello e si ritrova a quattro punti dalla vetta.

(fonte: Campania Football)

TOP