Eccellenza, girone B: presentazione decima giornata

Le squadre del girone B di Eccellenza tornano in campo per la decima di campionato. Negli anticipi del sabato (h. 14.30) la capolista Eboltiana è chiamata all’esame Palmese. I salernitani, dopo il pareggio interno col Sorrento, devono cercare la vittoria per consolidare il primato; dall’altra una Palmese battagliera e sempre pericolosa (soprattutto in casa), punta sull’esperienza di Babù, Gelotto e Nunziata e sulla verve del giovane Salvato in avanti. La Polisportiva Santa Maria ospita il San Vito Positano di mister Guarracino al “Carrano”: incrocio salvezza interessante tra le due formazioni salernitane. Il Nola, che gode di un ottimo stato di forma, è ospite sull’ostico campo del Solofra. 

Menu più ricco quello domenicale (h. 14.30): apre Battipagliese – Rinascita Vico. Le zebrette sono chiamate a confermare l’ottima prestazione della scorsa settimana a Sant’Agnello contro una squadra in ripresa, dopo l’arrivo in panchina di Casaccio. L’Audax Cervinara è ospite del Castel San Giorgio al “Sessa”: la squadra di Ferraro dovrà fare punti per non perdere la scia della capolista Ebolitana. Ennesimo derby al comunale di Sorrento: i rossoneri ospiteranno il Sant’Agnello in una gara molto più che abbordabile per la corazzata sorrentina. Il Faiano di mister Turco riceve a Pontecagnano il San Tommaso, scosso dal terremoto interno dopo l’epurazione dei quattro calciatori più importanti (Squitieri, Inserra, Balzano e Schioppa), ma con Ciaramella che rimane saldamente in panchina, seppur il malumore che la scelta societaria ha inesorabilmente portato. Chiude la sfida del “San Giovanni” di Sassano tra i locali del Valdiano e la Picciola. Una sfida non facile per i padroni di casa, sempre ultimi in classifica, contro la formazione di mister Villecco a secco di tre punti da lungo tempo.

(fonte: CampaniaFootball)

TOP