Dopo gara. Mister Pietropinto: "Non abbiamo giocato col piglio giusto"

Dispiacere e rammarico da parte di mister Pietropinto al termine della gara di coppa Italia persa con il Cervinara che ha sancito l'uscita dalla competizione tricolore della formazione bianconera: "Per quanto riguarda la gara in sè credo che il risultato non faccia una grinza. Abbiamo concesso un tempo al Cervinara e ne ha approfittato subendo due gol in modo inopinato. Nel primo tempo non siamo mai arrivati nell'area avversaria, siamo stati una squadra molle. Il risultato è la sacrosanta verità di quanto espresso in campo quindi non credo che la squadra avversaria abbia rubato qualcosa. Siamo venuti meno nella grande voglia per il passaggio del turno però ci siamo andati vicino. Abbiamo cambiato tanti uomini ma la voglia di ribaltare il risultato non c'è stata. Il primo responsabile per quanto riguarda il tutto è il sottoscritto e me ne assumo pienamente la paternità di ciò. Proveremo a dare un'evoluzione diversa a quella che è la gara di domenica con la Scafatese. Non abbiamo giocato con il piglio che avrei voluto. Speriamo domenica di fare la partita che siamo soliti fare". 

TOP